Regolamento

REGOLAMENTO 20.000 Pieghe 2020

(In attesa di approvazione FMI Rel. 4)

 

Art. 1.0 Presentazione

La 20.000 Pieghe è un Raid Motociclistico, sono 1.000km di meravigliose strade asfaltate di misto stretto “tracciate e scelte dall’organizzatore per i partecipanti” ai quali è assegnato il compito di percorrerle il più fedelmente possibile, durante i tre giorni di tappe della manifestazione.

Durante ogni tappa è inoltre prevista una prova abilità di guida per il partecipante, la prova consiste nello scalare un passo di montagna “in un tempo il più vicino possibile a quello indicato dall’organizzatore” cercando di evitare di arrivare in anticipo o in ritardo.

Alle fine di ogni giornata verrà creata la classifica del giorno e alla fine della manifestazione una classifica finale riepilogativa delle tre tappe che ne determinerà il vincitore assoluto assegnando il titolo di “MAGNIFICO PIEGATORE” a colui che avrà saputo seguire al meglio il percorso stabilito dall’organizzatore e rispettato i tempi di scalata dei passi”

La 20.000 Pieghe oltre ad essere un Raid Motociclistico con classifica (che si svolge sempre nel pieno rispetto del codice della strada) è anche un bellissimo viaggio alla scoperta di nuovi territori, di strade secondarie spesso conosciute,  è la conoscenza di nuovi di nuovi amici, la condivisione di momenti di convivialità comuni quali; le cene, gli spuntini lungo il percorso, le partenze e gli arrivi di tappa nelle piazze dei paesi.

Art. 2.0 Chi può partecipare

Alla 20.000 Pieghe si può partecipare singolarmente, in coppia (ovvero con un passeggero) oppure in squadra formata da un minimo di 3 fino ad un massimo d 5 partecipanti.

I guidatori partecipanti dovranno avere con se idonea e regolare patente di guida per motocicli, portata con sé in originale, nonché la tessera di affiliazione 2020 alla Federazione Motociclistica Italiana. La tessera può essere rilasciata da un qualsiasi Moto Club italiano oppure anche dalla nostra organizzazione, il Moto Club Motolampeggio.

Possono partecipare alla manifestazione anche i passeggeri, purché muniti di regolare tessera della Federazione Motociclistica Italiana per l’anno 2020.

Nel caso caso di partecipante minorenne è necessaria un’autorizzazione scritta da parte dei due genitori (o dei legali tutori) con esplicita accettazione del regolamento completo della 20.000 Pieghe, e firme in calce autenticate presso il comune di residenza.

L’organizzazione, a suo insindacabile giudizio, si riserva il diritto di rifiutare una o più richieste d’iscrizione, ai singoli o alle squadre senza dover dare spiegazione alcuna.

 

Art. 3.0 Tipologia di motocicli ammessi

Può partecipare qualsiasi tipo di motociclo targato purché di cilindrata superiore a 120cc. I motocicli dovranno essere in regola con il Codice della Strada, il cui rispetto è demandato alla piena responsabilità del conduttore anche per quanto attiene gli aspetti assicurativi e di conformità alla normativa vigente.

 

Art. 4.0 Partenza

Ogni conduttore dovrà presentarsi sulla linea di partenza all’orario prestabilito, indicato nella Tabella di Marcia. Sarà dato il via a due partecipanti per volta, ad intervalli di un minuto, fino al termine degli iscritti.
Ad insindacabile giudizio dell’organizzatore, lo stesso potrà inserire saltuariamente un terzo partente e far così partire un trio anziché una coppia.

 

Art. 5.0 Come Funziona

Il motociclista per  acquisire punti e scalare la vetta della classifica dovrà fare quanto segue:

  • Individuare e seguire il “percorso” definito tramite le località di passaggio “che vi verranno comunicate la sera prima della partenza” per mezzo di un documento chiamato Tabella di Marcia.
  • Partire puntuale all’orario assegnatovi ad ogni partenza di tappa
  • Arrivare entro gli orari indicati alla pausa pranzo e all’arrivo
  • Fermarsi lungo il percorso di tappa e registrare il proprio passaggio nei Way Point predisposti dall’organizzatore: controlli a timbro, Selfie, possibile Controllo Transito volante (chiamati anche CTV) che certificano la vostra effettiva percorrenza del percorso indicato dalla tabella di marcia.
  • Conquistare più punti possibili nelle prove di guida.

 

Art. 6.0 Punti di guadagno

  • Per ogni timbro/selfie/CTV fatto al Way Point                           +20 punti
  • Mancato riscontro per ogni timbro/selfie/CTV fatto al Way Point              +00 punti
  • Partenza in orario la mattina +30 punti
  • Partenza in ritardo alla mattina inferiore a 5 minuti +10 punti
  • Partenza in ritardo alla mattina superiore a 5 minuti                                                     +00 punti
  • Arrivo alla pausa pranzo (negli orari ove previsti) +25 Punti
  • Arrivo alla pausa pranzo (oltre gli orari se previsti) +00 Punti
  • Arrivo di tappa negli orari previsti +40 Punti
  • Arrivo di tappa oltre gli orari previsti                                                                               +00 Punti
  • Invio dei selfie oltre 30 minuti dalla chiusura dell’arrivo di tappa              +00 punti
  • Per ogni prova di abilità di guida verranno assegnati dei punti come da Art. 12

 

Art. 6.1 Punti di Penalità

  • Lo smarrimento, il deterioramento o la mancata consegna all’arrivo di tappa della Tabella di Marcia nei tempi previsti, annulla tutti i punti guadagnati in giornata.
  • Condotta pericolosa: penalità a discrezione del direttore della manifestazione fino all’esclusione dalla 20.000 Pieghe.
  • Per ogni partenza, arrivo e/o prove di abilità, way point etc eseguiti senza la pettorina; 10 punti di penalità.

 

Art. 7.0 Calcolo della classifica assoluta e relativo vincitore

La sommatoria dei punti guadagnati nelle singole tappe presi nei Way Point, alla partenza, al pranzo, agli arrivi sommati a quelli guadagnati nelle prove di abilità (decurtati da eventuali penalità) determineranno la classifica assoluta ed il vincitore.

Il partecipante che avrà ottenuto il miglior punteggio sarà il vincitore assoluto della 20.000 Pieghe, riceverà il Trofeo 20.000 Pieghe 2020 con relativo master e verrà nominato “Magnifico Piegatore″ ed entrerà a far parte dell’albo d‘oro.

 

Classifica Lady

Riservata alle donne motocicliste conduttrici.

 

Classifica di Coppia

Riservata ai conducenti con passeggero.

 

Classifica di Squadra

Ogni squadra dovrà essere composta da un minimo di 3 fino un massimo di 5 partecipanti. Le squadre dovranno essere formate da partecipanti che appartengono allo stesso Moto Club o in alternativa accomunate da un marchio.

La classifica di squadra verrà determinata dalla sommatoria dei punti accumulati dai migliori singoli 3 partecipanti della squadra nell’arco di tutte le tappe previste.

Per l’iscrizione della squadra come Moto Club non occorre autorizzazione mentre invece l’iscrizione come squadra con il nome di un marchio dovrà essere concordata ed autorizzata dall’organizzatore.

 

Classifiche Pionieri: rientreranno in questa classifica tutti coloro che hanno partecipato ad almeno una delle prime 4 edizioni della 20.000 Pieghe svoltesi nell’anno 2009-2010-2011-2012

 

Classifiche plurime: Con l’iscrizione alla 20.000 Pieghe tutti partecipano alla classifica assoluta, in più alcuni possono partecipare anche ad altre classifiche, ad esempio: se un partecipante ha il passeggero oltre alla classifica assoluta partecipa anche alla classifica di coppia, se è una donna parteciperà anche alla classifica Lady etc.

 

Art. 7.1 Classifiche a pari merito

Nella classifica finale in caso di parità tra due o più concorrenti, verrà calcolato il tempo della media delle prove a tempo determinato, assegnando più punti a colui che si è avvicinato di più alla media.

Ad esempio se abbiamo tre prove a tempo determinato di cui la prima a 10 secondi la seconda a 6 secondi e la terza a 8 secondi la media sarà pari a 24/3= 8 secondi, se i partecipanti a parità di punti sono tre, si assegneranno 3 punti al primo, ovvero a colui che più di tutti gli altri si è avvicinato alla media temporale di 8 secondi, 2 punto al secondo ed 1 punti al terzo.

In caso di parità con la media delle prove a tempo determinato, si andrà al miglior tempo eseguito nella prova di lentezza (qualora ci sia) in caso di ulteriore parità al lancio della monetina.

 

Art. 7.2 Classifica a Squadre a pari merito

Nella classifica a squadre in caso di parità tra due o più squadre si assegneranno 1 o più punti a scalare tante quante sono le squadre a parità di punti, in base al punteggio più alto fatto dal singolo concorrente della squadra, ad esempio: se 4 squadre hanno 300 punti ciascuna, si assegneranno 4 punti alla squadra il cui singolo concorrente abbia preso più punti di tutti gli altri primi concorrenti delle altre squadre, 3 punti alla seconda squadra, 2 punti alla terza squadra e 1 punto alla quarta. Con lo stesso criterio di cui sopra, in caso di ulteriore parità tra le squadre si prenderanno in esame il punto più alto fatto dai secondi concorrenti delle squadre, in caso di ulteriore parità quelli fatti dai terzi.

In caso di ulteriore parità verrà lanciata la monetina ed assegnato 1 punto alla più al vincitore.

In caso di parità dei singoli o di squadra, Tutta la classifiche verranno ricalcolate a seguito dei punteggi di spareggio assegnati.

 

Art. 8.0 Premi e targhe

Premi Classifica Assoluta:

Targa ai primi 3 classificati.

 

Premi Classifica Lady
Targa alle prime 3 classificate.

Premi Classifica di Coppia
Targa alle prime coppie 3 classificate

Premi Classifica Squadre
Targa ai primi 3 classificati.

Premi Classifiche Pionieri
Targa ai primi 3 classificati

Targa20.000 Pieghe Forever” al partecipante “più maturo” che abbia concluso il percorso previsto delle tre tappe della manifestazione

Targa20.000 Pieghe Young” al partecipante “più giovane” che abbia concluso il percorso previsto delle tre tappe della manifestazione

Art. 8.1 Esposizione delle classifiche e premi

Ad eccezione della classifica assoluta tutte le altre classifiche verranno fatte solo se presenti almeno 5 iscritti.
La classifica assoluta sarà esposta possibilmente ogni sera entro 4 ore dal termine della tappa, oppure la mattina seguente entro le ore 10,00 mentre la classifica finale  verrà esposta Sabato sera o Domenica mattina entro le ore 09,00.

I concorrenti hanno 30 minuti di tempo per fare eventuale reclamo dall’orario di esposizione delle classifiche.

Ai premi in elenco se ne potranno aggiungere altri, se ne potranno cancellare alcuni, potrà essere modificata la loro assegnazione nelle classifiche dei partecipanti in qualsiasi momento e a insindacabile giudizio dell’organizzatore che ne potrà dare comunicazione fino al giorno di inizio delle operazioni preliminari con l’esposizione in bacheca o comunicazione sul sito.

Tutti i premi sono messi a disposizione dagli sponsor, l’organizzatore non sarà responsabile in nessun modo per l’eventuale mancata erogazione dei premi o per qualsiasi insoddisfazione del pilota inerente i premi stessi, in questo caso i partecipanti non avranno nulla a pretendere e a nessun titolo nei confronti dell’organizzatore.

Qualora ci fossero squadre di marche ufficiali di moto, della Stampa, Televisione o di brand ufficiali, i partecipanti della squadra gareggeranno per la classifica di squadra e per quella assoluta, ma non per l’assegnazione del PRIMO PREMIO MATERIALE che verrà assegnato al primo tra i partecipanti non appartenente alle già citate categorie di squadre facendo poi di seguito scalere tutti i restanti premi.

Art. 9.0 Programma della 20.000 Pieghe

 

Mercoledì 27 Maggio 2020

Tappa 1

Costa Smeralda

Olbia (Geovillage) – Badesi (Resort Le Dune)

223 Km

Operazioni preliminari ore 08,00-11,55

Briefing ore 11,50 -12,30

Partenza ore 12,30-13,30

Arrivo previsto ore 18,45 – 20,00

Ore 21,00 Cena

 

Giovedì 28 Maggio 2020

Tappa 2

Costa Occidentale ed entroterra

Badesi Resort (Resort Le Dune) – Cala Gonone (Palmasera Village Resort)

Km 348

Partenza ore 07,30

Spuntino ore 10,30-11,30

Pranzo Lite ore 13,00 circa

Cena ore 21,00

 

Venerdì 29 Maggio 2020

Tappa 3

Barbagia e Gennargentu

Cala Gonone (Palmasera Village Resort) – Cala Gonone (Palmasera Village Resort)

Km 300

Partenza ore 07,30

Spuntino ore 10,30-11,30

Pranzo ore 13,00 circa

Cena ore 20,30

 

Sabato 30 Maggio 2020

Tappa 4

Costa Est

Cala Gonone (Palmasera Village Resort) – Olbia (MamaBeach)

Partenza ore 07,30

Km 220

Pranzo 14,00-15,30

Premiazioni 16,00-16,30

Saluti al termine dell’evento 16,30 -17,30

 

Art. 10.0 Percorso e Tabella di Marcia

Il percorso delle 4 tappe viene mantenuto segreto fino alla sera prima della partenza di ogni tappa.

La tabella di marcia è un documento che contiene tutte una serie di informazioni che vi permettono di definire il percorso di tappa e tracciarlo su una cartina stradale o sul vostro navigatore. Per le cartine stradali consigliamo quelle del Touring Club D’Italia perché sono le stesse che usiamo noi per determinare i percorsi, in particolare va acquistata la carta stradale della Sardegna in scala 1/200.000

La Tabella di marcia contiene le seguenti informazioni.

  • Luogo e orario di partenza.
  • L’indicazione delle località di transito necessarie per la definizione del percorso da seguire.
  • Il posizionamento dei Way Point e punti di ristoro e selfie.
  • Eventuali tratti di strada dove sono posizionati possibili Controlli di Transito Volanti
  • Intervallo orario di apertura e chiusura dei Way Point ove previsto.
  • Luogo e intervallo di orario di arrivo al pranzo
  • Luogo e intervallo di orario di arrivo finale
  • Eventuali distanze parziali e totali
  • Ogni altra indicazione che l’organizzatore riterrà utile.

 

All’arrivo della tappa è obbligatorio consegnare la tabella di marcia all’organizzatore.

Art. 10.1 Timbrature, Selfie o CTV

Sulla Tabella di Marcia sono indicati i Way Point con gli spazi dove mettere i timbri, i luoghi dove fare il Selfie, od eventuali Controlli Transito Volanti (CTV), tutti questi controlli attesteranno il vostro effettivo passaggio.

I Selfie dovranno essere inviati tramite il vostro WhatsApp entro 30 minuti dalla chiusura dell’arrivo di tappa al numero di telefono indicato, scritto in bacheca o nella documentazione consegnatavi. Solo coloro che non hanno WhatsApp, che lo avranno dichiarato all’organizzatore nelle operazioni preliminari e che saranno stati autorizzati, potranno farsi i selfie con un altro concorrente purché si veda bene il numero della pettorina di entrambi.  Verranno considerati nulli i WhatsApp di gruppo.

Il partecipante in prossimità del CTV dovrà rallentare e procedere “SENZA FERMARSI” ad una velocità massima di 10km/h in modo da permettere al nostro personale il suo riconoscimento, tramite il numero adesivo o la pettorina. Il CTV non è contestabile dai partecipanti.

A insindacabile giudizio del direttore di gara e per qualsiasi motivo lui dovesse ritenere valido, una qualsiasi prova di abilità ed un qualsiasi controllo orario o way point, potrà essere annullato/a.

 

Art. 11.0 Variazioni di percorso

In qualunque momento il percorso potrà essere modificato su decisione del Direttore della Manifestazione, qualora, a suo giudizio, si verificassero stati di forza maggiore, dandone tempestiva comunicazione ai partecipanti con SMS o WhatsApp. Eventuali controlli lungo il percorso tagliato saranno ovviamente aboliti e considerati nulli per tutti, ai fini delle classifiche.

 

Art. 12.0 Prove di abilità di guida

Le specifiche e la regolamentazione delle prove di abilità di guida che saranno a tempo imposto e/o di lentezza, verranno comunicate successivamente ed esposte o in bacheca o in prossimità dell’inizio della prova vicino la linea di partenza o presso il gonfiabile posizionato in prossimità della stessa, almeno 15 minuti prima dell’inizio delle prove stesse. I concorrenti che non rispetteranno quanto esposto nelle regolamentazioni delle prove di abilità, verranno esclusi dalle stesse.

Nelle eventuali prove di lentezza di guida fatte con motociclo e/o scooter con cerchi inferiori a 17” e/o con cambio automatico, verrà applicata una penalità sul tempo rilevato, moltiplicando lo stesso per un fattore pari a 0,7. Ad esempio se nella prova di lentezza ad un partecipante viene rilevato un tempo di 3 secondi il tempo finale per il calcolo in classifica sarà 3*0,7= 2,1 secondi.

L’assegnazione dei punti nelle prove di abilità avverrà dando 60 punti al primo classificato, 59 punti al secondo classificato e via a seguire un punto a scalare fino ad arrivare a zero.

 

Art. 13.0 Rilevazione dei tempi e timbratura

La rilevazione dei tempi in partenza ed arrivo di tappa saranno gestite con orologi digitali sincronizzati e puntuali al minuto secondo.

Art. 14.0 Operazioni preliminari (OP)

Le operazioni tecniche preliminari sono procedure necessarie al riconoscimento dell’iscritto e della sua registrazione di arrivo. Al fine di poter confermare la partecipazione dello stesso sarà necessario esibire la seguente documentazione ORIGINALE seguente:

  • tessera di affiliazione alla Federazione Motociclistica Italiana 2020
  • ricevute di pagamento
  • Patente di Guida

Le operazioni tecniche preliminari sono obbligatorie; il motociclista che non le ottemperi non potrà prendere parte alla manifestazione.

Art. 15.0 Ritardo in partenza

Il conduttore che si presenterà in ritardo alla partenza di tappa rispetto l’ora stabilita, dovrà mettersi a disposizione del responsabile della partenza aspettando a insindacabile giudizio di costui l’autorizzazione al via.

Art. 16.0 Condotta di gara

Ogni partecipante è l’unico responsabile della propria condotta di guida durante la manifestazione.

Art. 16.1 Rispetto del codice della strada

E’ obbligatorio attenersi SEMPRE alle norme del Codice della Strada ed a tutte le disposizioni vigenti in materia, comprese eventuali ordinanze della Autorità competenti per territorio per le quali il partecipante è tenuto ad informarsi autonomamente.

 

Art. 16.2 A totale discrezione degli organizzatori dell’evento, i comportamenti non ritenuti consoni a garantire la Sicurezza, al rispetto del Regolamento e dei suoi allegati, al buon andamento della Manifestazione ed al rispetto delle persone che possono essere coinvolte dalla Manifestazione saranno sanzionati dal direttore di gara fino anche ad arrivare alla esclusione dalla stessa senza che possa avere nulla a pretendere

Art. 16.3 Eventuali ricorsi dovranno essere presentati per iscritto al direttore di gara entro 30 minuti dall’esposizione delle Classifiche.

Art. 17.0 L’organizzatore della 20.000 Pieghe è a cura del
Moto Club Motolampeggio a.s.d.
Via Valadier,44
00193 Roma
P.I. 016 4931 0669
Tel. +39 3402849619
info@motolampeggio.it
www.20000pieghe.it

 

Art. 18.0 Costi e servizi compresi nella iscrizione
Scegli con quali delle dei due pacchetti iscriverti:

 

  • Pacchetto “Premium” 690€

 

  • Quattro tabelle di marcia necessarie per individuazione degli itinerari delle quatto tappe
  • 3 notti in Hotel 4 stelle + 4 cene + 4 colazioni
  • 4 pranzi
  • 3 spuntini
  • Servizio furgone scopa con recupero del motociclo in caso di guasto fino all’albergo di tappa
  • Pettorina numerata
  • T-shirt ricordo
  • Medaglia personalizzata a tutti coloro che avranno concluso la 20.000 Pieghe 2020
  • Set di adesivi con numero
  • Foto dell’evento scaricabili dal sito
  • Video ufficiale dell’evento scaricabile dal sito

 

Il prezzo dei pacchetto sopra esposto è valido per un pagamento effettuato in unica soluzione, per pagamenti dilazionati in due rate la tassa di iscrizione costerà di 30€ in più.

Il pagamento dilazionato potrà essere fatto 190€ all’atto della iscrizione e saldo entro il 20 Marzo

 

Art. 18.1 Costi opzionali                                     

  • Passeggero                                                                  Costo    490€
  • Pranzo di apertura (solo per eventuale ospite) Costo       35€
  • Camera singola (60€ al giorno)                                                                  Costo    180€
  • Tessera FMI                                                                                            Costo       45€
  • Felpa 20.000 Pieghe Costo       59€
  • Servizio trasporto bagagli Costo       50€

Art. 19.0 Modalità di iscrizione e pagamento

Per fare domanda di iscrizione, compilare il modulo di iscrizione elettronico presente sul nostro sito www.20000pieghe.it ed effettuare il pagamento entro 24 ore con bonifico bancario della somma totale oppure dando un anticipo di 190€ e saldo entro il 20 Marzo 2020.

Eventuali pagamenti non effettuati nei termini previsti faranno perdere l’acconto e la prenotazione effettuata senza che il richiedente possa avere nulla a pretendere.

I dati per effettuare il bonifico bancario sono i seguenti:

 

Ragione Sociale

Moto Club Motolampeggio a.s.d.

Riferimenti bancari

Codice Iban: IT98 R030 6909 6061 0000 0125 998
Swift/Bic: BCITITMM

Banca Intesa San Paolo

Piazza Paolo Ferrari, 10 Milano

 

La conferma definitiva della eventuale accettazione della iscrizione avverrà dopo il ricevimento del saldo e a discrezione dell’organizzatore.

Art. 20.0 Rinuncia

In caso di rinuncia entro il 20 Marzo 2020, l’organizzatore tratterà 190€ e renderà il restante al rinunciatario.

Oltre il 20 Marzo l’organizzatore non renderà nulla all’iscritto rinunciatario, in ambedue i casi il rinunciatario non potrà avere più nulla a pretendere.

La rinuncia deve essere comunicata in forma scritta.

Il mancato versamento delle quote entro i termini previsti comporta la rinuncia alla partecipazione, senza diritto al rimborso delle somme già versate. La quota di iscrizione sarà interamente rimborsata nel caso in cui ai candidati venga rifiutata.

 

Art. 21.0 Comunicazioni

Eventuali modifiche a servizi, luoghi ed orari saranno comunicate agli iscritti con uno dei seguenti sistemi: pubblicazione della news nel sito, in bacheca, invio di un sms o via mail. L’organizzazione si riserva di modificare il presente regolamento in qualunque momento per motivi di cause di forza maggiore o che riterrà più opportuni.

 

Art. 22.0 Informativa Privacy

Il ” Regolamento UE 2016/679” ( di seguito “Regolamento UE” o “GDPR”) all’art.13, impone l’obbligo di informare l’interessato circa gli elementi fondamentali del trattamento. Poiché l’Associazione Motolampeggio (di seguito “Motolampeggio”) adempie compiutamente all’osservanza di quanto previsto dal GDPR, intende, con la presente, fornirVi le dovute informazioni in ordine a: natura dei dati in nostro possesso, finalità e modalità del trattamento dei dati personali, nonché all’ambito di eventuale comunicazione e/o diffusione degli stessi.

1.Identità e dati di contatto del Titolare del Trattamento dei Dati.

Il titolare del trattamento è Motolampeggio con sede in Via Valadier, 44 cap 00193 Roma, P. IVA e C.F 01649310669, in persona del legale rappresentante/Presidente pro tempore. Per contattare il Titolare è possibile rivolgersi ai seguenti recapiti:

  • Tel +393402849619:
  • E-mail daniele.alessandrini@motolampeggio.it
  1. Finalità del trattamento dei dati personali e base giuridica del trattamento. I dati trattati sono di tipo personale, tra cui : indirizzo mail, nome, cognome, codice fiscale, indirizzo di residenza, fotografie, videoriprese. Unicamente per gli interessati per i quali dovrà essere rilasciata la licenza agonistica potranno essere trattati dati di natura particolare, ovvero certificati medici relativi allo stato di salute. I dati saranno utilizzati per le seguenti finalità: 2.1 iscrizione al torneo e relativa gestione amministrativa/contabile; 2.2 finalità di marketing diretto, ovvero promozione e vendita di prodotti e servizi, inviti ad eventi organizzati dal Titolare, invio di comunicati stampa, effettuate anche attraverso invio di newsletter mezzo e-mail; 2.3 diffusione dei dati personali, comprese immagini e videoriprese, mezzo stampa, siti internet e social network del Titolare. 2.4 rilascio della licenza agonistica per i piloti che ne fanno richiesta. Il conferimento dei dati per questa finalità è facoltativo, tuttavia il loro mancato conferimento determinerà l’impossibilità del Titolare di perfezionare l’iscrizione al torneo. La base giuridica del trattamento è per il punto 2.1 , ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. b) del GDPR, l’esecuzione di un contratto di cui l’interessato è parte. La base giuridica del trattamento è per i punti 2.2 e 2.3, ai sensi dell’art. 6 par. 1 lett. a) del GDPR il consenso libero, esplicito ed informato dell’interessato. La base giuridica per il trattamento di cui al punto 2.4. ai sensi dell’art. 9 lett.b) del GDPR, l’assolvimento di un obbligo del Titolare come previsto per legge. 3. Ambito di comunicazione e diffusione dei dati I dati personali degli interessati potranno essere comunicati a soggetti appositamente designati incaricati o responsabili del trattamento dal titolare del trattamento. I responsabili appartengono alle seguenti categorie: fornitori di piattaforme per invio di mail ed sms, sponsor del torneo, consulenti del Titolare e liberi professionisti anche in forma associata, Associazioni sportive, società che gestisco noi circuiti ove si svolgono le gare, I dati verranno diffusi solo previo consenso dell’interessato nei limiti indicati al punto 2.3 della presente informativa.

Ogni comunicazione avverrà nel rispetto delle finalità del trattamento sopra descritte. E’ possibile chiedere la lista dei responsabili al titolare del trattamento ai recapiti indicati al punto 1.7 I dati personali potranno essere comunicati a terzi per adempiere ad obblighi di legge, ovvero per rispettare ordini provenienti da pubbliche autorità a ciò legittimate ovvero per fare valere o difendere un diritto in sede giudiziaria. 4. Periodo di conservazione dei dati personali, modalità del trattamento. I dati saranno trattati con modalità elettroniche e cartacee. I dati personali raccolti per le finalità indicate ai punti 2.1, 2.2 e 2.3 della presente informativa saranno conservati per un periodo massimo di 8 anni o fino alla revoca del consenso, per i trattamenti di marketing e diffusione, e comunque non oltre tre mesi dalla stessa revoca. I dati personali, al termine del periodo sopra indicato per il trattamento, saranno conservati per ulteriori 10 anni unicamente per finalità di giustizia e per adempiere ad obblighi fiscali come previsti per legge. I dati particolari saranno trattati unicamente per il tempo necessario ad adempiere agli obblighi di legge cui è sottoposto il Titolare La fruizione dei servizi del Titolare è riservata a soggetti giuridicamente in grado, sulla base della normativa nazionale di riferimento, di concludere obbligazioni contrattuali. Il Titolare, laddove dovesse risultare necessario per specifici servizi, al fine di prevenire l’accesso illegittimo agli stessi, attua misure di prevenzione a tutela del suo legittimo interesse, quale il controllo del codice fiscale e/o altre verifiche consentite ed idonee. 5. Diritti dell’interessato

Lei ha diritto di accedere in ogni momento ai dati che la riguardano e di esercitare gli altri diritti previsti dal GDPR rivolgendosi ai contatti indicati al punto 1. In particolare Lei ha diritto:

Diritto di accesso dell’interessato (Art. 15, GDPR)

Diritto di rettifica (Art. 16, GDPR)

Diritto alla cancellazione (Art. 17, GDPR)

Diritto di limitazione di trattamento (Art. 18, GDPR)

Diritto alla portabilità dei dati (Art. 20, GDPR)

Diritto di opposizione (Art. 21, GDPR)

L’interessato ha il diritto di non essere sottoposto a una decisione basata unicamente sul trattamento automatizzato che produca effetti giuridici che la riguardano (art. 22, GDPR) Diritto di proporre reclamo all’autorità di controllo (Art. 77, GDPR) La presente informativa potrebbe essere soggetta a modifiche. Qualora vengano apportate sostanziali modifiche all’utilizzo dei dati relativi all’utente da parte del Titolare, quest’ultimo avviserà l’utente pubblicandole con la massima evidenza sull e proprie pagine o tramite mezzi alternativi o similari.

Art. 23.0 Penali dell’organizzatore

In nessun caso e per nessun motivo l’organizzatore è tenuto al rimborso della quota o al pagamento di penali o a risarcimento di eventuali danni nei confronti dei partecipanti e/o loro eredi, case produttrici di settore, team, Moto Club etc.

Art. 24.0 Annullamento o sospensione o variazione

L’organizzatore può a suo insindacabile giudizio e per qualsiasi motivo modificare il programma.

Prima dell’inizio della manifestazione l’organizzatore può a suo insindacabile giudizio e per qualsiasi motivo decidere l’annullamento della 20.000 Pieghe, in questo caso l’organizzatore dovrà rimborsare i partecipanti le quote versate escluso il rimborso della Tessera FMI del Moto Club Motolampeggio valida per l’anno in corso, senza che gli stessi possano avere più nulla a pretendere.

Durante lo svolgimento della manifestazione l’organizzatore a suo insindacabile giudizio e per qualsiasi motivo potrà decidere di annullare la stessa, sospenderla o definirla conclusa prima della sua naturale chiusura prevista dal programma, senza che i partecipanti possano avere nulla a pretendere.

Art. 25.0 Foro Competente

Tutti i partecipanti alla manifestazione dichiarano sin da ora rispettare il presente regolamento e successive modifiche. Con l’iscrizione all’evento il partecipante ne dichiara la conoscenza e l’accettazione. Per qualsiasi controversia dovesse insorgere tra le parti, l’unico foro competente sarà quello di Roma.